Facebook e video storytelling

Rispetto alle informazioni testuali un’immagine è in grado di portare il cervello umano a processare informazioni 60000 volte più velocemente. Un video invece, all’esperienza di fruizione, aggiunge musica, suoni, movimento e ritmo, sviluppando ed ampiificando l’abilità delle immagini nel raccontare storie e rendendo immediato l’innescarsi del pensiero narrativo.

 

Annunci