Facebook e video storytelling

Rispetto alle informazioni testuali un’immagine è in grado di portare il cervello umano a processare informazioni 60000 volte più velocemente. Un video invece, all’esperienza di fruizione, aggiunge musica, suoni, movimento e ritmo, sviluppando ed ampiificando l’abilità delle immagini nel raccontare storie e rendendo immediato l’innescarsi del pensiero narrativo.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...